Questo sito č graficamente pių gradevole se visto con un browser (Internet Explorer, Netscape, Opera ecc) che supporta gli standard web, anche se č accessibile con qualsiasi browser o dispositivo internet.

materiale di studio
logo Indire

Leggere l'ambiente

 

Ecologia culturale

Il libro di Jared Diamond "Armi, acciaio e malattie. Breve storia del mondo negli ultimi tredicimila anni" Einaudi Tascabili (1998) mette in evidenza le tante e intricate relazioni tra caratteristiche ambientali, utilizzo di risorse, processi di domesticazione di piante e animali, evoluzione di tecniche, organizzazione sociale, … offre tanti spunti interessanti per un approccio trasversale alla conoscenza dell'ambiente.

I nostri ambienti di vita sono per lo più ambienti urbani, ambienti nei quali il naturale e l'artefatto si intrecciano, oppure ambienti così detti naturali in quanto la cultura umana risulta meno appariscente. Le distinzioni natura-cultura sono necessariamente problematiche in un mondo in cui la specie umana è preponderante. In questi anni si è andata affermando una nuova prospettiva ecologica che mette al centro delle sue analisi sistemi ambientali che formano il paesaggio e studia le interazioni tra componenti fisiche, biologiche e azione umana, visto che questa č divenuta il pių importante fattore di modificazione del paesaggio1. Si parte dalla considerazione che strutture e funzionamenti osservabili in un tempo dato possono essere compresi solo se ricollocati nella storia del loro divenire. L'ecologia Urbana è un altro recente campo di studio2.


Note

1 Vedi ad es.: Motta, G, (2004). Paesaggio, territorio, ambiente. Storie di uomini e di terra. Fanco Angeli; Sereni, S. (1972). Storia del paesaggio agrario italiano. Universale Laterza.

2 Vedi ad es., Hruska, K. (a cura di) (2000). Ecologia urbana. Tutto ciò che occore sapere dell’ambiente in cui viviamo, Ed. CUEN, Napoli. (cuen@cittadellascienza.it).

Agenzia Scuola © 2009